E l’uomo cre gli dei. Come spiegare la religione

In questo libro fondamentale, tradotto per la prima volta in italiano, Boyer spiega come gli esseri umani abbiano formato i loro concetti religiosi e i motivi della loro diffusione culturale. Con un approccio che unisce antropologia culturale, scienze cognitive, psicologia e biologia evoluzionista, l’autore giunge a una spiegazione naturalista della religione senza tralasciare nessun aspetto: il sovrannaturale, gli spiriti e gli di, il rapporto tra religione, morale e sentimenti negativi, il culto dei morti, l’importanza dei rituali, la formulazione di dottrine e l’esclusione dei non aderenti dal tessuto sociale. Attraverso esempi provenienti dalle civilt di tutto il mondo, Boyer cerca di dimostrare la sua ipotesi secondo cui le credenze religiose esisterebbero a prescindere dall’utilit che esse conservano storicamente nei fenomeni di coesione sociale e in quelli della trasmissione culturale. Le forme di credenza, molto pi semplicemente, appartengono a un insieme di sistemi concettuali alla base degli stessi processi cognitivi grazie ai quali il nostro cervello si evoluto nel corso dei millenni. Da questo punto di vista, la religione smette gli abiti dell’oggetto di devozione per essere finalmente indagato nelle sue ragioni evolutive e nelle sue potenzialit pervasive di influenza sulle comunit umane.
In questo libro fondamentale, tradotto per la prima volta in italiano, Boyer spiega come gli esseri umani abbiano formato i loro concetti religiosi e i motivi della loro diffusione culturale. Con un approccio che unisce antropologia culturale, scienze cognitive, psicologia e biologia evoluzionista, l’autore giunge a una spiegazione naturalista della religione senza tralasciare nessun aspetto: il sovrannaturale, gli spiriti e gli dèi, il rapporto tra religione, morale e sentimenti negativi, il culto dei morti, l’importanza dei rituali, la formulazione di dottrine e l’esclusione dei non aderenti dal tessuto sociale. Attraverso esempi provenienti dalle civiltà di tutto il mondo, Boyer cerca di dimostrare la sua ipotesi secondo cui le credenze religiose esisterebbero a prescindere dall’utilità che esse conservano storicamente nei fenomeni di coesione sociale e in quelli della trasmissione culturale. Le forme di credenza, molto più semplicemente, appartengono a un insieme di sistemi concettuali alla base degli stessi processi cognitivi grazie ai quali il nostro cervello si è evoluto nel corso dei millenni. Da questo punto di vista, la religione smette gli abiti dell’oggetto di devozione per essere finalmente indagato nelle sue ragioni evolutive e nelle sue potenzialità pervasive di influenza sulle comunità umane.

Title: E l’uomo creò gli dei. Come spiegare la religione
Author:
ISBN: 8862880731,9788862880732
Publisher: Odoya
Genre: Religion / History
Date Published:
Pages: 415
Preview Link: Google Preview Link

Download : Download Free Book

Leave a Comment